Mamma l’Hammam!

GRAZIE GIULIA!!!
La giornata a Sevilla oggi e’ tutta incentrata sulla nostra reserva delle 14.00 all’Hammam Aire de Sevilla, un luogo magico immerso fra le calle del Barrio Santa Cruz dove l’acqua e il vapore avvolgono stanze e corridoi tutti illuminati da candele, in un silenzio profumato di essenze e di tazze di te’… La mattina comincia tardi perche’ decidiamo di dormire quindi aspettiamo l’ora X girovagando per il centro, ammirando ancora una volta la gioia che sprizza da ogni angolo di questa citta’. Poi finalmente decidiamo di andare a godere delle nostre due ore di goduria assoluta. Tutto e’ ovattato, anche l’ingresso e perfino le ragazze dietro al bancone della reception… Ci danno le informazioni di base e due “cuffiette” da metterci sopra le scarpe per raggiungere gli spogliatoi dove poi saremo muniti di scarpette di gomma per entrare nei bagni. Aspettiamo di essere chiamati in un patio bellissimo e appena sentiamo i nostri nomi corriamo a cambiarci. In asciugamano e costume scendiamo delle scalette di legno illuminate da candele ed entriamo in una stanza lunga e “araba”, illuminata da candele con tavolini e panche di travertino dove e’ possibile bere un te’ o dell’acqua fresca. Non resistiamo e entriamo nelle stanze dei bagni: il “tepidarium” si snoda su due stanze… completamente piene d’acqua tiepida a 36 gradi in cui crogiolarsi. Affianco una piccola stanza con una piscina di acqua calda a 40 gradi, il “calidarium”, e una di acqua gelida a 15 gradi (“frigidarium”).
Un’altra porta ti conduce alla zona massaggi (il massaggio e’ da sciogliersi!) e un’altra ancora al bagno turco vero e proprio di vapore e alla vasca idromassaggio, mentre delle scalette che scendono in una “grotticina” portano alla piscina di acqua con sali profumati e indiscutibilmente benefici…
Che dire? Dopo due ore li’ dentro qualunque altra cosa perde di significato, e per fortuna il tempo lo capisce cosi’ abbiamo il tempo di uscire e mangiare qualcosa prima che un temporale “estivo” si scateni e ci costringa in breve a tornare in albergo aspettando la sera… Usciamo solo per la cena e per un giretto notturno, poi di nuovo in albergo. La citta’ ed i monumenti dovranno aspettare domani!

Annunci

One thought on “Mamma l’Hammam!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...