Ci siamo.
Dopo una lunghissima ed estenuante fase progettuale, questa mattina, alle ore 12:35 Apple dovrebbe aver ricevuto l’upload del mio fantasmagorico IPA… La mia prima App per AppStore è ormai sotto il severo giudizio di tutti quegli omini (mica penserete davvero che il processo sia automatico?) che con le loro ditine spulceranno, cliccheranno, swapperanno la mia App per giudicarla e (speriamo) approvarla!

Ma cosa si nasconderà mai dietro questa icona?
Quali meraviglie della fantascienza si celeranno mai dietro tante sofferte righe di codice?

Beh, direi che un po’ di suspense sia d’obbligo, quindi bisognerà attendere l’uscita nello Store per scaricarla, scoprirla e commentarla. Intanto però è d’obbligo qualche sintetico ringraziamento a quelli che mi hanno aiutato, ognuno a suo modo, nella realizzazione a cominciare, ovvio e retorico, dalla Famiglia, che mi ha lasciato le ore notturne a disposizione per ingobbirmi sul mio MacBook Pro, rassegnandosi alla noia di un caldo ed accogliente lettuccio ed alla oziosa pratica del sonno… Grazie dunque Simy e Didì!

Grazie ai saggi consigli del mio mentore, amico e insegnante Omar, senza il quale ancora starei lottando con le milleuna parentesi quadre dei vari e contorti tutorial di Objective-C ed XCode… Ma grazie anche al mio fraterno amico sempre vicino anche se lontano Gabriele, ultima spiaggia delle mie perversioni stilistiche e semantiche, che da Boston non mi ha mai negato una chiacchierata su Skype per “sbrogliare” qualche matassa.

Poi ci sono i beta-tester, Gimmy (o Jimmy, Gimmi, Jymmi…) e Pola, che, impavidi e sprezzanti del pericolo (uno un po’ meno dell’altro), hanno acconsentito ad installare l’App sui loro telefoni per testarla, provarla, usarla, smembrarla, ripensarla, criticarla.

Grazie, senza alcun dubbio, al CUG, figura mitologica da tempo quasi solo digitale. Me lo immagino come il padre di Hiroshi di Jeeg Robot d’Acciaio: una faccia che parla da un cervellone! È grazie alla sua sapienza grafica e marketing ed alla sua fede incrollabile nella Mela, se sono riuscito a venire a capo delle mille insidie di Photoshop ed Illustrator! Ho promesso solennemente una birra dopo l’uscita su App Store delle mie fatiche, quindi che incrociasse le dita pure lui!

Ultimo ma non ultimo, grazie al Fratello Parigino che mi ha pure mandato mille codici del suo telefono per scaricare l’app da testare e che mi ha confortato durante la realizzazione dicendomi che sì, era proprio l’App che mancava, che quando saremo ricchi faremo mille viaggi, usandola! Che sarà in testa alle classifiche mondiali… Beh, insomma… È pur sempre mio fratello, se non me le dice lui ‘ste cose!

Chi manca?
Beh tutti quei milioni di utenti che la scaricheranno e mi aiuteranno a realizzare la piscina di monete di Zio Paperone che ho in progetto non appena Apple poserà sulla mia testa la sua mano misericordiosa e, con affetto, acconsentirà a pubblicare la mia creazione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...